Migliorare la velocità di un sito web. Tre consigli da seguire su Centro Recupero Dati Roma

La velocità di un sito web, come ad esempio RECUPERO DATI ROMA, è uno dei fattori determinanti per una buona reputazione e un buon posizionamento in grado di generare traffico. Secondo le statistiche, circa il 47% dei navigatori abbandona il sito trascorsi 3 secondi di attesa per il caricamento della pagina. L’alta percentuale di abbandoni rappresenta il campanello d’allarme che indica che qualcosa non funziona. Se si vuol fare la differenza all’interno del maremagnumdella rete, occorre intervenire attraverso una adeguata soluzione. I siti più veloci migliorano l’esperienza dell’utente.

La CDN (Content Delivery Network), per esempio, è un’infrastruttura di rete che opera un lavoro di distribuzione di contenuti tramite internet. Attraverso una CDN, gli utenti possono ricevere i contenuti dal server più vicino a loro. Il vantaggio è un minor tempo di caricamento delle pagine e diminuzione di abbandono dei siti.

Esistono svariate soluzioni, in questo articolo inseriremo 3 consigli da seguireper migliorare la velocità di un sito web ed ottimizzarne le prestazioni.

  • Ridurre richieste http

Per ridurre al minimo le richieste http, occorre migliorare la performance di una pagina web riducendo le risorse (immagini, script) della pagina stessa. Ogni risorsa che compone la pagina produce una richiesta http e questo è motivo di “sovraccarico” per il caricamento delle parti del sito web. Alcuni modi per ovviare al problema sono i seguenti:

  • Utilizzare CSS al posto di immagini 
  • Ridurre gli script
  • Ridurre al minimo le risorse

È importante eliminare parti di codice “superfluo” come interruzioni di riga e spazi aggiuntivi. Tutto ciò che viene caricato influisce sulla velocità del sito. Il consiglio è quello di effettuare il minify dell’html, ossia la compattazione del codice, in modo da alleggerire la fase di caricamento della pagina eliminando tutti i caratteri non necessari.

  • Ridurre i reindirizzamenti

È consigliabile ridurre al minimo i reindirizzamenti di pagina che non fanno altro che produrre richieste http, diminuendo la velocità di caricamento del sito.

Come ultimo consiglio, quello di rivolgersi a un web hosting affidabile e veloce.

Infatti noi per il nostro servizio di recupero dati hard disk, abbiamo ottimizzato le pagine secondo questi 3 consigli ed oltre

recupero dati hard disk roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *