Apple sforna sette nuovi MacBook per l’autunno

La Apple, la grande mela del mondo della tecnologia, continua a stregare di novità gli amanti della tecnologia adottando nuove soluzioni e proponendo sistemi sempre più aggiornati e in linea con un’idea di progresso che ha dell’incredibile. Il fine è stupire gli utenti avanzando offerte uniche nel loro genere per sbaragliare la concorrenza surclassando l’avversario, per garantirsi sempre un posto in prima linea. Il narcisismo Apple non ha eguali e punta sempre in alto per distinguersi e distaccarsi dal mondo comune con raffinatezza ed eleganza: un concetto che funge da specchio riflettendosi nelle forme delle sue produzioni, tramite un’estetica che lascia costantemente a bocca aperta. Senza mai deludere il detto “anche l’occhio vuole la sua parte”, Apple lavora anche sull’ottimizzazione del sistema creando delle novità, come già si vocifera da alcuni giorni.

Non si ha ancora la certezza assoluta, ma dalle registrazioni di Apple di sette modelli nel database della Eurasian Economic Commission, sembra ci sia un banchetto pronto a servire nuovi laptop con il simbolo della famosa mela. Si tratterebbe delle seguenti sigle: A2141, A2147, A2158, A2159, A2179, A2182 e A2251 inserite nel sistema operativo OS X Catalina presentato recentemente alla Worldwide Developers Conference 2019 di San Jose. Tante le novità del software nuove app, il completo supporto alle app per iPad e la funzionalità Sidecar che trasforma un iPad in uno schermo secondario. Con il MacOS 10.5 Catalina viene apportata innovazione al discorso sull’accessibilità che vedrà Siri ricoprire un ruolo importante: il controllo del Mac potrà avvenire tramite l’interazione vocale.

Bisognerà attendere per avere specifiche su base tecnica dei nuovi modelli previsti, ed è probabile che Apple organizzi un evento in autunno per presentare i nuovi portatili e definire il loro assetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *